Come scommettere on line

Come scommettere on line

Scommettere online non è poi così difficile come può sembrare. Una volta stabilito il metodo di pagamento e creato un account per il sito che ci interessa, sarà facile come recarsi fisicamente in un’agenzia e scommettere. L’unica cosa che rimane da fare a quel punto è quella di cercare l’evento che ci interessa, studiarne le quote e realizzare la scommessa.

Nonostante ciò, tanta gente, in particolare chi non è più giovanissimo, non ha ancora una grande dimestichezza con il mondo delle scommesse online e per questo abbiamo pensato di scrivere un articolo per guidarvi passo per passo in questo fantastico mondo.

Scegliere il sito di scommesse

Per prima cosa dobbiamo scegliere il sito di scommesse in cui vogliamo giocare. L’offerta oggi come oggi è molto vasta. Per farvi un’idea potete leggere Come scegliere il miglior sito per scommettere online. Potete anche decidere di iscrivervi a diverse pagine in modo tale da approfittare delle migliori quote in ogni momento. In ogni caso il meccanismo di registrazione a questo tipo di siti è abbastanza simile quindi ciò non complicherebbe per niente il procedimento.

Registrarsi e creare un account

Il passaggio successivo è quello di registrarci al sito che abbiamo scelto. L’utente dovrà riempire un formulario. Nei vari campi dovremo inserire informazioni quali nome, cognome, numero di documento d’identità, ecc. Questo è un passaggio molto importante e la casa di scommesse ne avrà bisogno per accertarsi che abbiate più di 18 anni nonché per realizzare il pagamento di eventuali vincite. Inoltre si tratta di un mezzo che garantisce la sicurezza e aiuta ad evitare frodi quindi, anche se di solito non amate fornire le vostre informazioni personali, in questo caso si tratta di una misura necessaria.

Dovremo anche scegliere un nome utente e una password che ci permetteranno di accedere al sito e di cominciare a giocare. Quasi nello stesso momenti ci arriverà un’email di conferma di avvenuta registrazione.

Effettuare un primo deposito

Nel momento in cui ci registriamo definiamo anche la modalità di pagamento scelta. Molte case di scommesse chiedono a questo punto di effettuare un primo deposito, quello grazie al quale potremo cominciare a giocare. La carta di credito e il bancomat sono le opzioni più consigliate. Se, come vi invitiamo a fare, sceglierete dei siti dal prestigio e dalla reputazione conosciuti, non incorrerete in alcun tipo di problema fornendo queste informazioni.

Tuttavia, se proprio non siete propensi a fornire i dati relativi alla vostra carta di credito, esistono delle alternative. Potete ad esempio acquistare delle carte prepagate corrispondenti al valore che volete depositare, come ad esempio Ukash e Paysafecard che possono essere acquistate al tabacchi.

Altra alternativa, forse più conosciuta, è quella di usare un portafoglio elettronico. Sono servizi offerti da imprese riconosciute come Paypal, Moneybookers o Neteller. In pratica dovrete solo creare un conto virtuale da collegare al vostro conto bancario, carta di credito, bancomat o prepagata. In questo modo per ricaricare il conto presso il sito di scommesse, dovrete solo fornire l’indirizzo e-mail associato a questo conto virtuale, senza dunque dover fornire alla casa di scommesse i dati relativi al vostro conto bancario.

A volte, a seconda del paese in cui ci troviamo, ricevere il denaro delle vincite può generare alcuni contrattempi che riguardano principalmente la tempistica. A differenza di un ippodromo, in cui dopo la gara si passa a ritirare direttamente i soldi al botteghino, in questo caso dovremo aspettare a volte un po’ di più.

 

In ogni caso la maggior parte dei siti contano su un servizio di attenzione al cliente telefonico capace di risolvere qualsiasi tipo di inconveniente che possa sorgere nel momento di effettuare un deposito, scommettere o ritirare una vincita

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *